La nostra produzione
Dove acquistare

Produzione e Showroom
La Fornace Di Diana Scrl:
53018 Sovicille (SI)
Località La Macchia
Tel./Fax +390 577 314632
P. Iva/Codice Fiscale : 00915990527

Cotto in Siena

terrecotte Cotto in Siena e' il nostro marchio registrato che troverete impresso sotto tutta la nostra ceramica da tavola accompagnato dalla “scritta made in italy” e “fatto a mano”.
Abbiamo scelto di dare importanza alla territorialità del nostro prodotto perchè viviamo in un era di globalizzazione in cui nulla si sa delle cose che ci passano tra le mani. Il marchio Cotto in Siena invece vi garantisce la totale rintracciabilità delle materie prime che usiamo e la loro qualià.
Il lavoro del nostro laboratorio rappresentato dal marchio “Cotto in Siena” è in parte anche ricerca e sperimentazione che ci permette di presentarvi sempre prodotti attuali sia nelle forme che nei decori e nei colori che però hanno un prezzo accessibile in quanto dopo varie prove scegliamo per ogni prodotto i materiali e i procedimenti meno costosi comunque non tolgono nulla al livello qualitativo di tutti i nostri prodotti.
“Cotto in Siena” insomma e' il marchi di una genialità creativa tutta italiana.
Tutti sanno che mangiare bene significa vivere bene; allo stesso modo noi crediamo che vivere tra oggetti di qualità, fatti con passione e cura, può aiutare a sentirsi meglio. Il marchio “cotto in Siena®” ha l'obbiettivo di creare per voi oggetti di alta qualità.

 

Le Origini: artigianato fatto a mano

terrecotteII Ns. gruppo di lavoro ha sviluppato le sue conoscenze partendo dalle basi più rudimentali dell'ARTIGIANATO FATTO A MANO. I primi strumenti di lavoro, sono stati realizzati secondo l'antica tecnica a noi tramandata dai nostri familiari e poi acquisita attraverso ricerche storiche e studi basati in modo particolare sull'arte della lavorazione della ceramica degli Etruschi.
Il nostro primo tornio lo abbiamo costui ito usando un tronco di ulivo e qualche sbarra di ferro, in modo da ricavarne un piano che girasse in maniera perfetta su un asse così da poter tirare su delle forme.
Le forme da noi riprodotte erano in prevalenza vasi, coppe e oggettistica che andavamo ad osservare nei musei archeologici, cercando di coglierne quanti più particolari possibili così che fossero una perfetta copia dell'originale.terrecotte
Anche il materiale usato per la realizzazione dei pezzi era da noi accuratamente ricercato e studiato. L'argilla doveva essere di un impasto particolare tale da permetterci una realizzazione sempre più fedele all'originale: Per questo ci siamo trovati spesso in giro per cave d'argilla, ma anche lungo i letti dei fiumi vicino ad insediamenti etruschi, e, dopo averla fatta decantare per vari giorni, filtrarla e setacciarla da farla diventare così omogenea e fluida da poter essere colata all'interno degli stampi di gesso, o renderla una pasta malleabile per il tornio e il calco.
Anche le forme in gesso hanno richiesto un attento e particolare studio, infatti, sono le matrici che danno origine ai vari pezzi, e più attenta è la cura nel realizzarle, levigarle, nel renderle perfette, e più l'oggetto risulta curato e unico nel suo genere.
Un'altra ricerca importante è stata la composizione del gesso stesso che costituisce gli stampi, anche qui una miscela personale e unica ci ha dato la possibilità di superare tutti quei problemi che solitamente si incontrano lavorando con questo particolare materiale, molto sensibile all'umidità e all'usura.
Nel corso degli anni abbiamo integrato la produzione artigianale dei vasi Etruschi con quella di ceramica per la tavola e con quella industriale di biscotto ceramico e contenitori per candele. Più linee di lavoro diverse ci permettono di soddisfare ogni esigenza dei nostri clienti.